Home |  Statuto |  Programmi |  Eventi |  Salotti |  Iniziative |  Newsletter |  Contatti

 

 

 

 

 
 

 
 

 
 associazione salottoletterario

                                                                                    

Con l'espressione salotto letterario, per come lo gestisco io,  s'intende un luogo di riunione, dove ci si incontra per dibattere o conversare su un libro a tema.

Conduco questi Salotti in Torino, presso associazioni o librerie, creando serate di condivisione, dove viene proposta la lettura di un testo fresco e scorrevole, che spazia liberamente nell’universo letterario e che ne diviene il tema portante, trattandone i contenuti. Un progetto di partecipazione attiva, che si svolge in un salotto dove i partecipanti condividono il testo proposto dalla conduttrice ed in cui, se lo desiderano possono anche leggerne qualche brano o proporre un proprio testo o pensiero che si avvicini all’opera trattata. Non  è una conferenza. L’obbiettivo è CONDIVIDERE e creare partecipazione.  L’obbiettivo è creare comunicazione, commentare , leggere e partecipare  attivamente.

Quindi il salottoletterario propone una serata rilassante dedicata alla lettura di un libro per condividere insieme emozioni e opinioni. E parliamo di un progetto che prevede partecipazione e coinvolgimento dei presenti con interventi e dialogo e anche lettura di brani scelti dal testo o testi propri o poesie o pensieri ispirati dalle emozioni suscitate dalla lettura condivisa, in un ambiente sereno, per stare insieme in allegria e semplicità.

                                                                        I salotti di una volta                                                   

                                                Lettura di Molière in un salotto letterario del '700